Cavalieri Mercenari    

  • Gilda dei Mecenari: I Mercenari hanno lo scopo di trarre profitto economico dai servigi che offrono,che possono variare dall'aiuto militare ad eserciti,allo spionaggio verso, altri Governi,alla sorveglianza di una citta' o alla scorta personale.La gerarchia è così composta partendo dal grado più basso al più alto: Scudiero dei Mercenari, Mercenario, Mercenario Specializzato, Capitano dei Mercenari, Stratega dei Mercenari, Consigliere dei Mercenari, Capo dei Mercenari

 

 Capogruppo: Alyssa Piek
Alyssa, è una bambina, figlia di un mago e una ninfa, che vive a Falsor, città-torre capitale della Terra del Vento.Il padre gli insegna la magia. Purtroppo Falsor viene attaccata e i suoi genitori vengono uccisi. Dominus, abilissimo cavaliere gli insegnerà le tecniche di combattimento. La vita di Aly, non è facile perde tutti i suoi genitori, amici, l'amore....segnata nel cuore decide di diventare una mercenaria. Combatterà per coloro che sono disposti a pagare, nulla conta più per lei se non il denaro.


Chi sono   

Storicamente i Mercenari esistono fin dall'antichità, ma indubbiamente il periodo storico in cui ebbero maggiore importanza, nel senso che potevano cambiare le sorti di una battaglia, è il Medioevo, di cui abbiamo testimonianze significative.Il soldato di ventura era un soldato che combatteva anzitutto per guadagno personale, tenendo in genere in scarsa considerazione motivi ideologici, nazionali o politici.L'unico obiettivo che li muove è l'occasione di arricchirsi con qualsiasi mezzo, al servizio di chi sfrutta sapientemente questa loro avidità. Molto spesso è
solo il miraggio del bottino e non il soldo a spingerli, tanto meno una consapevolezza politica o morale del tutto inesistente: ciò spiega le nefandezze che con estrema indifferenza commettono e di cui si gloriano, cercando di aumentare, così, da una parte il proprio prestigio militare e dall'altra il terrore indotto ed esaltato della loro
ferocia nei territori occupati e verso i nemici.

Articolo 1:
1.La squadra dei Cavlalieri Mercenari è una gilda combattente d'allineamento neutrale con Guerrieri abili, potenti e spietati.

Articolo 2: Scopo
2. Lo scopo primario è di lavorare a servizio di tutti coloro che gli chiameranno e sono disposti a pagare. I Mercenari sono gente vagabonda, viaggiano da una regione all'altra. Accettano ogni tipo di incarico, non temono nulla, amano i compromessi, non hanno un loro credo. Il denaro gli spinge nelle battaglie e lotte.

Articolo 3: Stile e comportamento Il soldato ha una personalità decisa, forte, sicura, pronto a dare la sua vita per coloro che l'hanno pagato. Chi fa parte di questo gruppo si impegna ad accettare ogni decisione dei suoi superiori.I cavalieri saranno spinti alla conquista di terre, sono persone tenaci e con pochi scrupoli.


Articolo 4: Cariche e responsabilità
La squadra dei Cavalieri Mercenari presenta una gerarchia Piramidale al cui vertice vi è il Generale.

- Generale - Vice Generale - Capitano - Tenente - Cavaliere - Aspirante Cavaliere
Ai primi tre aspetteranno le decisioni definitive nelle maggiori mansioni, che avverranno solo dopo riunioni. Le riunioni saranno anticipatamente notificate tramite avviso con nota dell ordine del giorno, in modo che tutti i
membri ne siano a conoscenza e possano recarsi a manifestare il proprio credo ai loro superiori.

Articolo 6:Ammissione
Per presentare domanda bisogna contattare Alyssa Piek o Andrew Laguna. Successivamente si sosterrà un colloquio per vagliare le conoscenze relative al GDR, vedere le capacità della persona, volontà, e impegno che vuole
impiegare…

Articolo 7: Carriera
La carriera iniziale di un cavaliere è da attenersi alle decisioni dei Generali, il quale su segnalazione degli ufficiali affidati ai cavalieri più giovani, o su segnalazione degli istruttori provvederà a vagliare la domanda di promozione all’interno della Squadra.

Articolo 8: Dimissioni/Espulsioni
Le dimissioni devono essere presentate al Generale della Gilda o in sua assenza al Vice Generale per potere essere accettate.

L'espulsione dalla squadra verrà inflitta quando: Il cavaliere non rispetterà lo Statuto, non rispetta gli ordini dei superiori agendo di propria volontà . Contrasta il credo del gruppo, reca danno a cose o persone, ha un comportamento incivile e immorale. Tale decisione aspetta al generale del gruppo, che in maniera imparziale,
studierà il caso e prenderà decisione: unica inappellabile e definitiva.

Articolo 9: Si possono accettare anche PG di altre razze (1 per ognuna).

http://cavalierimercenari.blogspot.com/